Suggerimenti per la fotografia subacquea per i principianti

Molti sono i passatempi che al giorno d’oggi tutti noi possiamo fare e che tuttavia molte volte, come possiamo riscontrare a tutti i livelli, diventano anche addirittura delle professioni: come succede ad esempio come la fotografia e la passione per le acque, un tandem di amore che ha fatto emergere una nuova disciplina: quella per la fotografia subacquea che, spesso, per appunto, inizia con l’amore per questo sport e professione per i principianti.

La fotografia subacquea è semplicemente l’arte di scattare foto mentre si è sott’acqua. Di solito viene fatta mentre si è sott’acqua, ma può anche essere fatta durante le immersioni sulla spiaggia, in superficie, facendo snorkeling o anche da veicoli azionati a distanza, posizionati sul fondale marino o affondati in mare. Questo articolo mira a parlare delle basi della fotografia subacquea, dei suoi vantaggi e svantaggi, e di alcuni consigli per i principianti nel campo. Non coprirà i dettagli tecnici del soggetto, ma vi darà un’idea generale delle sfide coinvolte nella fotografia subacquea. Se avete già una conoscenza di base del soggetto, allora grande. Se no, si prega di leggere oltre.

Vuoi sapere altro sull’argomento? Visita pure il sito tuttoperfotografiasubacquea.it

Ci sono due tipi principali di fotocamere per la fotografia subacquea – ci sono fotocamere digitali e ci sono fotocamere non impermeabili. La fotocamera digitale subacquea è più economica (di solito poche centinaia di dollari) e più facile da usare e ha una gamma molto più ampia di funzioni rispetto alle più costose fotocamere digitali non impermeabili. Le fotocamere non impermeabili tendono ad essere un po’ più ingombranti, più costose e più complesse (hanno più funzioni e un sensore elettronico incorporato e impostazioni automatiche).

L’attrezzatura più importante richiesta per la fotografia subacquea è ovviamente la vostra fotocamera subacquea, che deve essere estremamente robusta, impermeabile e in grado di sopportare alte pressioni sott’acqua. Altre attrezzature come l’attrezzatura di illuminazione, maschere, guanti, palloni e filtri sono tutti opzionali. Personalmente ho usato un paio di guanti elettronici economici, un paio di cappelli a sfera economici, un grande cappello di lana spessa e un paio di buona maschera e occhiali da sub per le mie grandi immersioni. Questo era tutto ciò di cui avevo bisogno. E onestamente, il vostro setup potrebbe probabilmente utilizzare un po’ di questo.